Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

sabaudia1

Sabato 22 settembre si è svolto il Triathlon Olimpico Silver di Sabaudia, una gara ben organizzata in un contesto molto bello sia dal punto di vista paesaggistico che meteorologico.

Tra le donne la vittoria assoluta è andata a Quagliaro dell’Udine Triathlon, che ha preso subito il largo sulla frazione Bike.   2a e 3a posizione per le compagne di squadra Merola e Gabriel del Latina Triathlon,

 

La vittoria assoluta maschile, è andata a Mauro Pera del PPRTEAM, che ha fatto gara in solitaria.   2a posizione per Claudio Ciccottelli, che ha dovuto faticare per tenere a bada Romaggioli, che seppur uscito in ritardo dalla frazione natatoria, ha rimontato nella frazione Bike, riducendo il distacco da Ciccottelli a soli 40”.

Gara molto tecnica in ogni frazione; nel nuoto all’uscita dall’acqua per raggiungere la zona cambio si dovevano affrontare una serie di scale impegnative; la frazione Bike seppur sul bellissimo Lungomare di Sabaudia, presentava alcuni cambi di pendenza che spezzavano il ritmo; la frazione Run articolata su 3 giri, presentava il passaggio sul Ponte Giovanni XXIII, che seppur immerso in uno scenario mozzafiato, costringeva dei cambi di pendenza impegnativi (6 in tutto) che hanno fatto la differenza.

Nella classifica a Squadre si aggiudica la vittoria Triathlon Ostia, 2a Latina Triathlon, 3a Forhans Team, 4° Ladispoli Triathlon, 5a Tigriteam, società affiliata in convenzione con la FITRI.

Un particolare ringraziamento a tutti coloro che hanno collaborato alla manifestazione: le Istituzioni, la Polizia Locale, la Protezione Civile e le società Ladispoli Triathlon, SP Triathlon e Roma Triathlon.

sabaudia2

sabaudia3