Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

CRT1

CRT2

Nello splendido scenario delle due ville seicentesche tra Grottaferrata e Frascati di Villa Aldobrandini e Villa Rasponi  si è disputato domenica 3 giugno  il 1° Duathlon Sprint MTB delle "Ville Tuscolane". La gara era il recupero di quella non disputata il 18 marzo per avverse condizioni meteo che la ASD Castelli Romani Triathlon a tutti i costi ha voluto riproporre agli oltre 90 atleti iscritti alla prima data.

La gara ha raccolto un gran numero di iscritti provenienti da diverse località del Lazio ma anche dalla Campania, Abruzzo, Toscana ed Umbria che amano questa disciplina con poche gare in calendario.

A tagliare primo il traguardo il vincitore Lorenzo MIlito della Terra dello Sport in 1h01'01", alle sue spalle Andrea Todini tesserato come giornaliero con 1h01'40", terzo Riccardo D'Albenzo della 3.4.FUN in 1h03'32".
Sara Battenti della Green Hill si è imposta tra le donne con il tempo di 1h10'51" seguita da Karin Sorgi della Briganti d'Abruzzo in 1h12'22" e Laura Silei della Perugia Triathlon in 1h17'29".
La gara a detta degli atleti è stata molto dura, muscolare e molto tecnica, ma molto bella dal punto di vista della location; la gara infatti si è svolta tra fontane rinascimentali, viali monumentali, vigneti, uliveti e tanto altro ancora. Terminata la gara tutti gli atleti ed i loro accompagnatori si sono spostati a Villa Torlonia dove la ASD Castelli Romani Triathlon ha offerto a tutti i partecipanti, accompagnatori e spettatori una degustazione di prodotti tipici locali.
Alle premiazioni hanno presenziato Claudio Marziale, assessore allo sport del Comune di Frascati, ed Alessandro Cocco, in rappresentanza del delegato allo Sport del Comune di Grottaferrata Federico Masi. La gara è stata inserita tra le gare e gli eventi delprogetto Castelli Romani 2020che la Comunità Sportiva dei Castelli Romani sta promuovendo per ampliare la pratica sportiva all'interno del territorio dei Castelli Romani. La Comunità Sportiva dei Castelli Romani è nata recentemente e ne fanno parte i Comuni di Grottaferrata (Capofila) Frascati, Marino, Rocca di Papa Lariano e Ciampino. Un importante risultato per far conoscere meglio la nostra disciplina in un contesto più ampio nel territorio dei Castelli Romani.