Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

 DSC0858

Nonostante un calendario nazionale denso e complicato come non mai, si consolida, anno dopo anno, il TOO, gara che ormai da un quinquennio rinverdisce i natali del triathlon italiano.

Anche quest’anno il litorale di Ostia regala un fine settembre con condizioni meteo pressoché perfette, accogliendo i triatleti nell’ambito di una logistica di gara sempre più rodata per la dislocazione delle aree di gara, la sicurezza dei percorsi e l’ottima sinergia operativa tra lo staff organizzativo, i tanti volontari ed il locale Comando di Polizia Municipale che in forze, ed in modo capillare, ha gestito ottimamente ogni criticità sulle sedi stradali impegnate dall’evento.

Alle 13:00 in punto dall’arenile antistante lo Stabilimento balneare Sporting Beach è stato Stefano “Bibi” BATTISTELLI (ex nuotatore italiano e primo uomo a vincere una medaglia Olimpica) lo starter d’eccezione del TOO 2017 – Trofeo HEAD: grazie al prezioso supporto e contributo dell’Azienda, da sempre impegnata in diversi settori sportivi, quest’anno il campo di gara natatorio offriva un bellissimo colpo d’occhio.

Gara maschile dai ritmi altissimi: al termine della prima frazione di gara disputata “all’australiana, che regala sempre grande emozione per l’uscita al termine del primo giro con lo spettacolare passaggio degli atleti sulla spiaggia, lasciava la T1 (racchiuso in una manciata di secondi) un terzetto di atleti composto da Alberto TRILLO BARCA (FORHANS TEAM), Andrea DE STALES (A3) e Fiore GIOVANNI (UNICUSANO POSILLIPO). Una spettacolare frazione ciclistica multilap compattava un gruppo che “girava” alla media di 43 Km/h portando in T2, a contendersi il podio, una decina di atleti “stretti” in poco più di un minuto! Non mollava il terzetto di testa che, dopo un diecimila agguerritissimo tirato a 3'50"/Km, si presentava sul nastro di arrivo nello stesso ordine di uscita dall'acqua con TRILLO BARCA sul gradino più alto del podio. Quarta posizione per Giovanbattista PISANO (ACQUACHIARAJAKED).

Non meno emozionante la gara femminile con Lina MANZO (CHIMERA TRIATHLON) che faceva il vuoto nella frazione di nuoto regolando a tre minuti Manuela ASCOLI (A.S. MINERVA ROMA) ed a ben sei minuti Sara KACZKO (GREEN HILL). Una stratosferica frazione di bici (primo tempo femminile) consentiva il rientro di Laura CASASANTA (portacolori della A.S.D. 3.4 FUN) che metteva il sigillo sulla gara, con un altrettanto superba frazione di corsa  (ancora miglior tempo), regolando nell'ordine Manuela ASCOLI seguita da Lina MANZO. Ai piedi del podio l'inossidabile Ewa WOJCIESZEK (FORHANS TEAM).

Gran finale per l'edizione 2017 del TOO - TROFEO HEAD, con una partecipata cerimonia di premiazione arricchita dai tanti premi offerti da tutte le Aziende sponsor che hanno sostenuto e consentito l'evento.

Un ringraziamento a tutti gli atleti intervenuti ed un arrivederci alla prossima edizione; appuntamento per tutti per la prossima gara a cura dell'A.S.D. 3.4 Fun con il DUATHLON MTB CASTEL FUSANO in programma per l'inizio di novembre, con data certa che sarà confermata a breve.

Comitato Organizzatore 

 DSC0629    DSC0714